Damiano Fina racconta il suo progetto FÜYA e il ruolo che ha la danza nella società di oggi. In questa intervista l'artista racconta la sua ragione per danzare: "Credo che abbiamo di danza nella nostra società. Perché abbiamo bisogno di re-incontrare il sacro e di tornare alla nostra essenza. Questo è il messaggio di FÜYA."

Per Sondra Fraleigh, la principale critica della danza butoh, questa è un'arte scioccante e provocatoria, che vive tra gli interstizi culturali. Nel suo uso della musica e dei costumi, la danza butoh scombussola le tradizionali distinzioni di genere e le differenze tra est e ovest del mondo. La danza butoh è la danza proibita "Butoh is forbidden dance", che

error: Content is protected !!