The Presage of The Phoenix

Il video della rinascita della fenice

Guarda il trailer della performance!

Il Presagio Della Fenice

Il 6 ottobre 2017 Damiano Fina e Giuseppe Dal Bianco hanno presentato per la prima volta sul palco del Teatro Civico di Schio il loro nuovo spettacolo con coreografia butoh di Damiano Fina e musica dal vivo di Giuseppe Dal Bianco.

Quattro atti da venti minuti ciascuno recuperano l'immaginario alchemico dell'antichità per creare un rituale di rinnovamento e rinascita. Danza e musica evocano l'immagine mitologica fenice: antico uccello infuocato in grado di rinascere continuamente dalle sue ceneri, simbolo d'immortalità e di saggezza.

Il primo atto del progetto è stato presentato il 2 luglio 2016 in una versione adattata per la suggestiva Loggia del Capitaniato, in Piazza dei Signori a Vicenza, monumento palladiano patrimonio dell'UNESCO.

Così la stampa ha intitolato alcuni articoli sulla performance: "Butoh, danza sovversiva per il nostro Presagio"; "L'oriente della mistica Butoh sul sound spirituale di Dal Bianco"; "Metamorfosi della fenice della danza Butoh di Damiano Fina".

«“The Presage of the Phoenix” è novanta minuti di teatro e danza butoh nata dalla ricerca del coreografo Damiano Fina e dal sound di Giuseppe Dal Bianco -scrive Davide Fiore su Il Giornale di Vicenza- Lo spettacolo di Fina è il rito della continua rinascita dell’uccello mitico, la danza è linguaggio che incarna ininterrottamente la necessità di comunicare, e miscelare contaminazioni culturali geograficamente distanti, senza necessità di traduzioni specifiche. Oggi come ieri è possibile utilizzare questo strumento espressivo per approfondire temi di genere, che entrano nel pensiero e nella politica quotidiani».

"Per me la danza è devozione all'universo. Ci dà la possibilità di accedere alla nostra dimensione più intima e profonda. Può toccare corde che non siamo abituati a suonare e, forse, può aiutarci a guarire questo nostro tempo di violenza. Oggi è necessario parlare di accoglienza, di empatia, di affettività. Per farlo dobbiamo essere tenaci. La morte e la rinascita della fenice ci dà un messaggio di forza e di speranza. Questo è il messaggio che vogliamo portare a teatro." DF

Una performance dedicata alla trasformazione

Guarda tutto lo spettacolo!

Albedo (act 1/4)

Nigredo (act 2/4)

Citrinitas (act 3/4)

Rubedo (act 4/4)

Il debutto al Teatro Civico di Schio

L'anteprima in Loggia del Capitaniato (Vicenza)

error: Content is protected !!