Performance

Una collezione delle mie performance. L'arte è per me l'espressione delle esperienze quotidiane più sentite.

Cansiglio, Insilva 2017. Il corpo diventa albero

/
23 0

Il corpo forestale ha richiamato ancora una volta i più validi esperti ambientali presso la Foresta di Somadida e del Cansiglio per parlare di Cambiamenti Climatici. Insilva 2017 ha riunito ricercatori e artisti nel comune interesse sul dialogo tra umanità e natura. Nella foresta, il corpo diventa albero.

Eventi estremi, frane e dissesti, cambiamenti climatici e biodiversità. In tutto questo non è la natura ad essere in pericolo. Ciò che è in bilico è la sopravvivenza delle specie così come le conosciamo e, forse, la sopravvivenza della nostra stessa umanità. La natura sta cambiando.

Danzare la natura, danzare butoh, significa farsi danzare dagli elementi, lasciarsi trasformare. È interessante notare come danza e ricerca non siano dissimili nei contenuti. Il corpo diventa albero e smette di parlare, inizia a mettere radici, cresce con acqua, alburno e durame, spalanca foglie e resiste a giornate assolate o a cieli di tempesta.

Le attività antropiche hanno modificato irreversibilmente gli equilibri del mondo così com’era conosciuto prima della grande globalizzazione. Abbiamo perso molte specie e abbiamo compromesso su vari livelli la biodiversità di molti ambienti che abitiamo. Nelle situazioni di cambiamento, la natura è maestra di trasformazione e adattamento. Abbiamo anche noi umani la stessa capacità di adattamento?

È stato un onore aver avuto la possibilità di danzare ancora una volta presso la magica Foreste di Somadida e del Cansiglio, accompagnato da meravigliosi musicisti, ricercatori e amanti della natura. Un grazie speciale alla forza inarrestabile di Paola Favero e alla magia fotografica Conforti Flavio.

Related Posts

Tell me your version of the story

error: Content is protected !!